MOSCATO TRANI TECNICHE PRODUZIONE - ESTASI

Vai ai contenuti

Menu principale:

MOSCATO TRANI TECNICHE PRODUZIONE

© azienda agricola franco di filippo                                                    STORIA                 INSPIRAZIONE                       RICONOSCIMENTI                       RASSEGNA STAMPA                    CONTATTI



       

                     ESTASI
            MOSCATO DI TRANI

_________________________________
          
           ESTASI IN ARMONIA
   SPUMANTE METODO  CLASSICO

_________________________________

         ESTASI IN SINFONIA
    SPUMANTE METODO CLASSICO

_________________________________

 TECNICA E FASI DIAPPASSIMENTO
_________________________________

                    VIGNA



 


TECNICHE DI PRODUZIONE
Le uve sono mature per la vendemmia nella prima decade di agosto, ma per nostra scelta vengono raccolte tardivamente nella seconda decade di ottobre quando i grappoli sono passiti. A differenza dell’ appassimento in fruttaio o distesi al sole, i grappoli rimangono esclusivamente ad appassire in pianta sino al raggiungimento di una concentrazione ideale di aromi e profumi intensi e persistenti. Lasciamo che Madre Natura faccia lentamente e dolcemente il suo corso naturale senza interruzioni.
Durante la vendemmia manuale, si scelgono solo grappoli sani, mentre i grappoli con le muffe (botrytis cinerea) non vengono raccolti, per non compromettere le straordinarie qualità organolettiche del nettare diVino.

Vinificazione: le uve vengono diraspate e pigiate con macerazione a freddo per 24 ore, pressatura soffice e pulizia del mosto. La fermentazione mediamente dura circa due mesi a temperatura controllata sino al naturale blocco fermentativo.
Affinamento in acciaio inox e successivamente in bottiglia per 6 mesi.

CARATTERISTICHE ENOLOGICHE
Grado alcolico 14 Vol.
Residuo zuccherino 80 g/l


MOSCATO DI TRANI PAGINA INIZIALE



 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu